Rimettersi in forma prima dell’estate: i consigli della trainer Virginia Imbriani

L’estate è alle porte, ma come si può conciliare un allenamento ad hoc, che prepari il corpo alla bella stagione anche quando, “alle porte”, resta la minaccia di contrarre il coronavirus?

Già dal primo lockdown, in marzo 2020, molti circoli, associazioni e accademie sportive italiane, si sono spostati con successo sul virtuale: è il caso di BuddyFit, Urban Sport Club, Cyberobics, Street Work Out Italia e delle molte altre piattaforme che hanno consentito a migliaia di italiani di allenarsi da casa…

Tra perplessità ed esitazioni, questa nuova concezione di fare, concepire e vivere lo sport è risultata e risulta tutt’oggi vincente per coloro che l’hanno provata. Allenarsi online potrà anche togliere un pò di adrenalina, ma consente di mantenersi in forma con zero rischi e senza elevati costi – consideriamo che un abbonamento  ad una piattaforma di Fitness online è in media di 15 euro al mese.  Uno sport alla portata di tutti  che insegna ad utilizzare quello di cui si dispone con facilità: due bottiglie d’acqua, una pentola e persino un collant possono diventare dei validi attrezzi “fai da te” per una sezione completa di allenamento.

Se molti italiani fremono per il grande ritorno nelle palestre, riaperte dal 24 maggio nelle zone gialle, molti sportivi continuano a prediligere lo sport virtuale o l’individuale outdoor. E in questa situazione d’incertezza generale, da casa propria o in un parco, quale può essere allora la soluzione vincente per un’efficace remise en forme?

A spiegarlo ad ALL WOMEN MAGAZINE è Virginia Imbriani, esperta di fitness, trainer di livello nazionale che lavora presso numerose federazioni e accademie come Aki AKademia Italia (team trainer della discipline HDP, Aki Pump), Les Mills Accademy (team trainer della disciplina Body Pump), Street Workout Italia, (Ambassador eventi), Regenge Sport (Ambassador abbigliamento sportivo). Oltre a ciò, è trainer presso Due Ponti Sporting Club e Parioli Fitness 162, Silver Fitness e altri. La Imbriani, tra le altre cose, è speaker per il programma “Sempre più in forma FIT” di RID 96.8 – Radio Incontro Donna, ed è divenuta da un anno a questa parte uno dei volti più noti dell’home fitness italiano.

Si dice “Mens sana in corpore sano”. Ma quanto è cambiata dalla pandemia la concezione dello sport per le persone che si allenano?

Dall’esplosione della pandemia, le persone si sono adattate molto di più a tutti i tipi di sport, fare movimento è diventato fondamentale, dalla camminata all’allenamento online!

E’ diventata una delle più famose trainer che lavorano anche online. Allora, secondo lei, l’home fitness può dare davvero dei risultati soddisfacenti?

Home Fitness ha spopolato nel primo lockdown, quando stavamo tutti a casa e non sapevamo cosa sarebbe successo. Io sono stata una tra le prime trainer a mettersi in gioco online, senza sapere perché e cosa sarebbe successo dopo. L’8 marzo 2020 chiusero le palestre ed io, il 10, ero già sulla mia pagina Facebook in diretta con la mia lezione come se fossi in palestra! Homefitness dà grandi risultati se hai un trainer competente nell’insegnarti a distanza attraverso uno schermo.

Nell’attesa che le palestre riaprano ovunque, per chi vorrà farci ritorno, può fornirci una sessione di allenamento sicuro che le donne di All Women Magazine possono eseguire in un parco o da casa loro?

Consiglio lezioni al parco e attività di interval training.

L’interval training è uno dei metodi di allenamento preferiti dagli allenatori in funzione della sua efficacia nel miglioramento dell’attività cardiovascolare e anche per la sua capacità di allenamento completo. Tuttavia, è anche applicabile ad altri esercizi ginnici in quanto contribuisce a migliorare la capacità aerobica consentendo di esercitarsi più a lungo ad intensità variabile
L’interval training può essere un mezzo efficace per innalzare la soglia anaerobica in un atleta, soglia che, secondo quanto appurato, è un fattore significativo delle prestazioni per le gare di lunga distanza.
Questo metodo di allenamento può essere più efficace nell’indurre la perdita di grasso rispetto ad un semplice allenamento a un livello di intensità moderata della stessa durata. Ciò è dovuto all’aumento del metabolismo dovuto agli intervalli ad alta intensità.

https://it.wikipedia.org/wiki/Esercizio_aerobico – https://it.wikipedia.org/wiki/Esercizio_aerobico

Che alimentazione va abbinata a questo programma di preparazione per l’estate?

Non essendo una nutrizionista ma una personal trainer consiglio sempre una dieta equilibrata con un appropriato bilancio di carboidrati, proteine e grassi. La più corretta alimentazione per l’allenamento è la dieta mediterranea, anche se gli atleti seguono programmi diversi tra proteiche, chetogeniche e low carb. Comunque consiglio sempre una visita dal nutrizionista.

A proposito di parchi,  è partita adesso una formula che unisce l’allenamento nel verde, sport di gruppo e distanziamento che organizza con Street Work Out Italia in tutti i parchi di Roma, in presenza e online. Ci racconta come fate a svolgere questa attività?

Sono partita tutti i giovedì grazie a StreetworkoutItalia tra gli organizzatori di eventi di fitness essendo un ambassador dello sport online. Ho iniziato uno “show green” nei parchi più belli di Roma per la camminata. Abbiamo tutti le cuffie con la musica e indossiamo tutti una maglia dello stesso colore, ovviamente verde. Si partirà con una camminata fitness per poi fermarsi nelle  stazioni dove si svolgerà la stazione di Fitness per 1 ora e mezzo circa.

Lo scorso anno, a luglio e agosto, ha allenato online da tutti i porti d’Italia migliaia di italiani. Ha qualche novità in serbo per la stagione?

Nell’estate 2020 ho navigato in barca a vela e in ogni porto dove sono approdata ho fatto lezioni online: è stato fantastico ho condiviso sport e location con tutti coloro che mi hanno seguito! Quest’estate sarò di nuovo online dai porti d’Italia, farò delle tappe in Sardegna, Porto Cervo, la Maddalena, l’isola d’Elba. Tenetevi pronti!

Photo Credit: © Pagina Facebook Virginia Imbriani

Di Elena Rossi