NATALE CON LA MASCHERINA

IL TRUCCO C’È MA SI VEDE POCO

di Nayra Laise

Dopo anni di benessere, con la cultura del consumismo che ha raggiunto il suo apice e il culto dell’immagine che ha trovato nei social il suo altare, quest’anno i festeggiamenti di Natale e Capodanno saranno indubbiamente molto diversi, più intimi e limitati. Oltre al fatto che il mercato beauty sia rimasto profondamente colpito da questa emergenza sanitaria, anche la popolazione ha visto le proprie abitudini stravolte. La mascherina è diventata l’accessorio più ambito (e obbligatorio) e con il viso coperto stiamo imparando a comunicare diversamente, a sorridere con gli occhi. Proprio alla luce di questa nuova abitudine, ormai obbligatoria per motivi di sicurezza sanitaria, sono i nostri occhi a ricevere tutta l’attenzione di chi ci guarda. Quindi c’era da aspettarselo: il trucco delle feste di fine anno avrà come protagonista la parte superiore del viso, ossia occhi e sopracciglia. Ma attenzione a non trascurare comunque la preparazione della pelle. Scegliete un fondotinta no transfer, prodotti a base di polvere minerali e prendete molta cura della vostra pelle, idratandola e togliendo sempre il trucco prima di dormire. La tendenza delle sopracciglia “Soap Brows” sarà molto forte, quindi preparatevi a donarle un aspetto lucido, pettinandole alla perfezione e ancora meglio se lo fate verso l’alto.

Photo credit: Vogue

E visto che quest’anno si ha il via libera per osare un po’ di più con lo sguardo, l’eyeliner grafico è un’opzione da considerare. Continuano con molta forza gli eyeliner dai colori accesi e se proprio volete rendere il vostro sguardo il protagonista assoluto del vostro viso, potete delineare il tratto del prodotto sopra la piega dell’occhio.

Photo Credit: web

Continuano con molta forza gli eyeliner dai colori accesi e se proprio volete rendere il vostro sguardo il protagonista assoluto del vostro viso, potete delineare il tratto del prodotto sopra la piega dell’occhio.

Photo Credit: Pinterest

Se invece siete “team nude” e prediligete un risultato semplice, quasi “no make up” e dall’allure atemporale, potete utilizzare una base luminosa ma non glowy. il blush e dopo qualche goccia illuminante, pettinate le sopracciglia stile “Soap Brows” e labbra con un rossetto rosa chiaro.Per quanto riguarda i rossetti, le tonalità più chiare e molto asciutte saranno il perfetto abbinamento con occhi più scenografici. Da evitare assolutamente il gloss poiché non va proprio a nozze con la mascherina e rischiate ‘l’effetto appiccicato’.

Photo Credit: Lancome per Chiara Ferragni

Come vedete, le tendenze “viaggiano” su diversi stili, offrendo a tutte più possibilità di trovare quello adatto e preferito. Ricordatevi sempre che la cosa fondamentale è saper scegliere il proprio trucco con amore per regalarvi qualche minuto di coccole e un risultato che possa raccontare con coerenza il vostro stile.

Photo Credit copertina: Rds.it