ELLIE GOLDSTEIN, PRIMA MODELLA CON SINDROME DI DOWN

Photo Credit: © https://twitter.com/cppluxury/ status/1283330364388315136

Da qualche mese la maison fiorentina Gucci ha un nuovo volto: Ellie Goldstein, 18enne britannica affetta dalla sindrome di Down.

L’adolescente di Essex è stata selezionata per il progetto The Gucci Beauty Glitch, l’iniziativa di scouting su Instagram con cui Vogue Italia ha scelto il volto del nuovo mascara L’Obscur. “Ho disegnato l’Obscur Mascara per persone autentiche che utilizzano il trucco per raccontare la loro storia di libertà, alla loro maniera”, ha spiegato Alessandro Michele, dal 2015 direttore creativo di Gucci Beauty.

Da modella, mi auguro di diventare famosa un giorno

Ellie Goldstein

Ellie ha cominciato a fare la modella a 15 anni quando è entrata a far parte di Zebedee Management, un’agenzia dedita a rappresentare “modelle/i con disabilità e un aspetto alternativo”. “Da modella, mi auguro di diventare famosa un giorno,” ha dichiarato Ellie in un’intervista a Vogue Italia. “La mia ambizione più grande è apparire sulla copertina di Vogue e lavorare per altri brand famosi. La mia speranza e il mio sogno è dimostrare al mondo chi sono e ciò che sono in grado di fare”. In realtà, sembra che ci sia già riuscita.