Chiara Cardoletti, nuova rappresentante UNHCR per l’Italia

Photo Credit: © Unhcr

Chiara Cardoletti la nuova rappresentante dell’UNHCR per l’Italia, la Santa Sede e San Marino. Nata in Italia nel 1973, Cardoletti assume l’incarico dopo aver svolto per cinque anni il ruolo di Vice Rappresentante dell’UNHCR per gli Stati Uniti e i Caraibi.

Laureata in Scienze Politiche, con una specializzazione in diritto internazionale conseguita presso lo European Master in Human Rights and Democratization all’Università di Vienna, è entrata a far parte dell’UNHCR nel 2000 prestando servizio in numerose operazioni tra cui Timor Est, Etiopia, Costa d’Avorio, Iran e Afghanistan.

È stata anche responsabile della guida e del coordinamento della risposta di protezione per i rifugiati e gli sfollati interni nella Repubblica del Sudan, e consulente speciale in materia di diritti umani internazionali e diritto umanitario nell’Ufficio esecutivo dell’UNHCR a Ginevra.

Ha scelto di condurre la sua prima missione sul campo in Italia nella regione Sicilia, “territorio che da sempre è in prima linea nella gestione degli arrivi via mare di rifugiati e migranti nel nostro Paese”, come si legge in un comunicato.